Loading...
Zuppa d'orzo atesina

Zuppa d'orzo atesina

  • Prodotti freschi a casa tua in 24h
  • Qualità italiana e Presìdi Slow Food
  • Segui le istruzioni e rilassati

Per saziare e riscaldare nelle sere invernali: provate la zuppa d'orzo!

L'orzo è un cereale che non scuoce, caratteristica che lo rende particolarmente adatto a zuppe e orzotti. Le giornate si accorciano e noi vi proponiamo una zuppa per scaldare le serate e farvi sentire sazi e confortati: le classiche verdure da soffritto, un buon brodo vegetale e le striscioline di speck ad insaporiscono il tutto. Un filo d'olio crudo appena prima di servire impreziosisce una zuppa già perfetta!

Carota Carota
Cipolla dorata Cipolla dorata
Dado vegetale Dado vegetale
Orzo perlato Orzo perlato
Sedano Sedano
Speck Speck

- sale

1. Portare a bollore una pentola d'acqua con un dado vegetale. Una volta sciolto il dado spegnere il fuoco.

2. Preparare un trito abbondante di carota sedano e cipolla.

3. Tagliare a listarelle sottili lo speck.

4. Rosolare in pentola il trito, lo speck e l'orzo con 2 cucchiai di olio evo.

5. Adesso cuocere l'orzo come un risotto aggiungendo un mestolo di brodo vegetale quando serve fino a cottura ultimata (circa 30 minuti). Regolare di sale

6. Servire in una ciotola capiente, condire con olio evo a piacere e gustare!

Quomi supporta la ​Fondazione Slow Food, associazione internazionale no profit impegnata a ridare il ​giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi ​territori e tradizioni locali



Molti dei nostri prodotti hanno il marchio BIO certificato: ogni giorno facciamo del nostro meglio per reperire prodotti di ​altissima qualità da produttori selezionati e ​responsabili, che promuovono la ​biodiversità dell’ambiente ed escludono l'utilizzo di prodotti di sintesi e di OGM

pix