Loading...
Trancio di spada con crosta di pistacchi e cubotti di patate prezzemolate

Trancio di spada con crosta di pistacchi e cubotti di patate prezzemolate

  • Prodotti freschi a casa tua in 24h
  • Qualità italiana e Presìdi Slow Food
  • Segui le istruzioni e rilassati

Granella di pistacchi di Bronte ed erbe profumano la panatura croccante di questi tranci di pesce spada.

Rosolati in padella, i tranci di pesce spada sprigionano tutta la fragranza del lime e delle erbe che li rivestono, mentre i pistacchi renderanno ogni boccone croccante al punto giusto. Un'insalata tiepida di patate al prezzemolo è il contorno perfetto per questo piatto.

Granella di pistacchi Granella di pistacchi
Lime Lime
Maggiorana Maggiorana
Pangrattato Pangrattato
Patata Patata
Pesce spada Pesce spada
Prezzemolo Prezzemolo
Timo Timo

- sale

- pepe

1. Per cominciare tagliare le patate a cubetti, bollirle fino a quando la forchetta non entra senza difficoltà. Farle raffreddare.

2. Passare alla panatura per il pesce: mescolare la granella di pistacchi con il pangrattato, insieme alla scorza di lime, il timo, la maggiorana. Versare la panure in una pirofila, aggiungere il sale, il pepe e mescolare.

3. Prendere i tranci di pesce spada e spennellare con olio su entrambi i lati, quindi passare ciascuna fettina nella panatura premendo leggermente per far aderire.

4. Nel frattempo scaldare la padella con un filo d'olio. Quando caldo, adagiare il pesce spada e cuocere un paio di minuti per lato. Togliere dal fuoco.

5. Condire le patate fredde con olio, sale e prezzemolo tritato.

6. Servire con le patate fredde a parte.

Quomi supporta la ​Fondazione Slow Food, associazione internazionale no profit impegnata a ridare il ​giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi ​territori e tradizioni locali



Molti dei nostri prodotti hanno il marchio BIO certificato: ogni giorno facciamo del nostro meglio per reperire prodotti di ​altissima qualità da produttori selezionati e ​responsabili, che promuovono la ​biodiversità dell’ambiente ed escludono l'utilizzo di prodotti di sintesi e di OGM

pix