Orzo perlato, tonno e verdurine
* immagine a puro scopo illustrativo
superfood

Orzo perlato, tonno e verdurine

Condividi con: 
Nutrizione
115 Kcal
L'orzo perlato con tonno e verdurine è un piatto perfetto per l'estate: ben condito e saporito, con verdure fresche croccanti e chips di barbabietola colorate. Un piatto di cereali sano e gustoso, se ne avanza tienilo in frigorifero per il giorno dopo, sarà ancora più gustoso!

Cosa ti spediamo per 2 persone

Tonno "Consorcio" in olio di oliva
Tonno "Consorcio" in olio di oliva
Sedano
Sedano
Pomodorini pachino
Pomodorini pachino
Chips di Barbabietola
Chips di Barbabietola
Orzo perlato
Orzo perlato
Basilico
Basilico

Cosa avere in dispensa

- olio - sale - pepe

Dichiarazione nutrizionale

Per 100 g di prodotto non cucinato
Energia
115 Kcal/487 kJ
Grassi
1.5 g
di cui acidi grassi saturi
0.3 g
Carboidrati
18.5 g
di cui zuccheri
2.1 g
Fibre
1.8 g
Proteine
6 g
Sale
0.1 g

Allergeni

sedano
glutine
pesce

Preparazione

1
Cuocere l'orzo mettendolo in una pentola e coprendolo con acqua fredda. Portare ad ebollizione e cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti.
2
Preparare le verdure: lavarle bene, tagliare i pomodorini in quarti, il sedano a tocchetti e la cipolla a fettine sottili. Spezzettare il basilico.
3
Scolare l'olio dal tonno e mescolarlo alle verdure. Aggiungere le chips di barbabietola.
4
Una volta cotto l'orzo scolarlo, sciacquarlo sotto acqua fredda, scolarlo bene e mescolarlo alle verdure.
5
Condire il tutto con olio, sale e pepe. Lasciar riposare per almeno mezz'ora.
6
Servire.

Origini, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze: riportati su ciascun prodotto all’interno del box Quomi.


Imballato per Quomi Srl
via A. Sangiorgio 12 - 20145 Milano
nello stabilimento di:
Via Sitia Yomo 10 - 20080 Vernate (MI)

Conservare a temperatura max +4°C