Loading...
Mezze maniche con pesce spada e melanzane

Mezze maniche con pesce spada e melanzane

  • Prodotti freschi a casa tua in 24h
  • Qualità italiana e Presìdi Slow Food
  • Segui le istruzioni e rilassati

Tra i nostri piatti mediterranei per gusto e profumi una pasta con il pesce: le mezze maniche con pesce spada.

Dadini di pesce spada e melanzane saltati in padella e profumati con menta, uvetta e pinoli sono un condimento gustoso per questa pasta con il pesce. Nascondendosi nelle cavità delle mezze maniche, le melanzane, il pesce e gli aromi creano bocconi deliziosi tutti da assaporare!

Aglio Aglio
Capperi sotto sale Capperi sotto sale
Melanzana Melanzana
Menta Menta
Mezze Maniche Mezze Maniche
Peperoncino fresco Peperoncino fresco
Pesce spada Pesce spada
Pinoli Pinoli
Uvetta Uvetta

- mezzo bicchiere di vino bianco

- parmigiano reggiano

- sale

- pepe

1. Mettere a bollire l'acqua. Tritare la menta e mettere da parte.

2. Tagliare le melanzane a cubetti. Tagliare anche il pesce spada a cubetti e far ammorbidire l’uvetta in acqua tiepida.

3. Mettere in padella l’olio con lo spicchio d’aglio e il peperoncino, aggiungere i capperi dissalati, la metà della menta tritata, le melanzane, l’uvetta strizzata e i pinoli e far partire la cottura a fiamma vivace.

4. Aggiungere i cubetti di pesce spada e il vino. Ora regolare di sale.

5. Nel frattempo cuocere in abbondate acqua bollente e salata la pasta.

6. Scolarla e condirla con il sughetto di melanzane e spada.

7. Impiattare, spolverare con la menta tritata rimasta e servire.

Quomi supporta la ​Fondazione Slow Food, associazione internazionale no profit impegnata a ridare il ​giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi ​territori e tradizioni locali



Molti dei nostri prodotti hanno il marchio BIO certificato: ogni giorno facciamo del nostro meglio per reperire prodotti di ​altissima qualità da produttori selezionati e ​responsabili, che promuovono la ​biodiversità dell’ambiente ed escludono l'utilizzo di prodotti di sintesi e di OGM

pix