* immagine a puro scopo illustrativo

Gulasch all'italiana con caffè e crema liquida di patate

Uno spezzatino particolare e delizioso: con il profumo agrumato di cardamomo che si mescola a quello deciso del caffè. Nel gulasch all'italiana con crema liquida di patate, caffè e carne si abbinano in un risultato davvero eccezionale! Il gusto di caffè è una presenza sottile in sottofondo a questo piatto dal grande effetto cromatico: lo spezzatino nero grazie al caffè risalta sulla crema di patate bianca e delicata.

Cosa ti spediamo per 2 persone

Patata
Patata
Cardamomo in polvere
Cardamomo in polvere
Semi di papavero
Semi di papavero
Latte
Latte
Bocconcini di manzo
Bocconcini di manzo
Caffè macinato
Caffè macinato

Cosa avere in dispensa

- sale - pepe - olio

Preparazione

1
Mettere i bocconcini di manzo in una ciotola con olio, sale, pepe, un cucchiaio di caffè in polvere e un cucchiaino di cardamomo. Coprire e marinare in frigorifero per circa 15 minuti.
2
In un tegame dai bordi alti scaldare dell'olio, rosolare la carne marinata e cuocere coperto, a fiamma bassa per circa mezz'ora, aggiungendo un paio di mestoli di acqua calda.
3
Nel frattempo, pelare le patate e affettarle finemente, quindi sciacquarle sotto acqua corrente per lavare via l'amido in eccesso.
4
Mettere patate e latte a freddo in una casseruola e portare a cottura per circa 15 minuti, aggiungendo un po' d'acqua se necessario.
5
Una volta cotte, frullare fino ad ottenere una crema e regolare di sale, pepe e olio.
6
Impiattare in una fondina, ponendo alla base la crema di patate e adagiandovi sopra il gulasch.
7
Terminare con una spolverata di semi di papavero e servire.

Origini, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze: riportati su ciascun prodotto all’interno del box Quomi.


Imballato per Quomi Srl
via A. Sangiorgio 12 - 20145 Milano
nello stabilimento di:
via Juan Manuel Fangio 11 – 20020 Lainate (MI)

Conservare a temperatura max +4°C


Lasciaci un messaggio+

Scusaci ma siamo occupati al momento! Lasciaci un messaggio e ti risponderemo al più presto

Connecting...