* immagine a puro scopo illustrativo

Gnudi di ricotta ed erbette

vegetariana
Gli gnudi di ricotta ed erbette sono un piatto della tradizione del nord Italia, chiamati così perché ricordano dei ravioli "nudi", cioè senza la pasta. Si tratta di una via di mezzo tra gnocchi e ripieno di ravioli, sono gustosi e così facili che ti stupiranno!

Cosa ti spediamo per 2 persone

Uova
Uova
Salvia
Salvia
Ricotta vaccina
Ricotta vaccina
Pangrattato
Pangrattato
Burro
Burro
Erbette
Erbette

Cosa avere in dispensa

- sale - pepe - parmigiano grattugiato q.b. - farina bianca q.b.

Preparazione

1
Lavare le erbette, lessarle in acqua bollente o a vapore per 3 minuti, quindi scolarle bene e lasciarle sgocciolare in modo che perdano tutta l'acqua.
2
Tritare le erbette cotte al coltello o con un mixer, quindi metterle in una ciotola, aggiungere ricotta, tuorli, sale e pepe e, se l'impasto fosse troppo molle, un cucchiaio di pangrattato. L'impasto deve risultare lavorabile con le mani.
3
Infarinare leggermente un piano di lavoro o un tagliere e ricavare degli gnocchi dall'impasto (o formando delle palline con le mani, o formando sul tagliere un serpentello da tagliare a tocchetti).
4
In un pentolino fondere il burro con la salvia finché non diventa color nocciola.
5
Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata finché non vengono a galla, quindi rimuoverli con un mestolo forato (non scolarli con uno scolapasta).
6
Condire gli gnudi con burro fuso e parmigiano grattugiato. Servire.

Origini, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze: riportati su ciascun prodotto all’interno del box Quomi.


Imballato per Quomi Srl
via A. Sangiorgio 12 - 20145 Milano
nello stabilimento di:
Via Sitia Yomo 10 - 20080 Vernate (MI)

Conservare a temperatura max +4°C