Loading...
Fusilli con capesante, indivia belga ed erba cipollina

Fusilli con capesante, indivia belga ed erba cipollina

  • Prodotti freschi a casa tua in 24h
  • Qualità italiana e Presìdi Slow Food
  • Segui le istruzioni e rilassati

I fusilli con capesante e indivia belga sono un piatto inusuale, fresco ed elegante, ricco di sapori perfettamente combinati!

Indivia e scalogno spdellati velocemente e le capesante tagliuzzate e saltate creano un ragù di pesce veloce e buonissimo. La salsa allo yogurt accompagna con il suo sapore leggermente acidulo, esaltando il gusto delle capesante, e viene raccolta nelle spirali dei fusilli, per essere gustata in tutta la sua saporita cremosità!

Erba cipollina Erba cipollina
Limone Limone
Yogurt bianco Yogurt bianco
Fusilli 250gr Fusilli 250gr
Capesante Capesante
Indivia belga Indivia belga
Scalogno Scalogno

- sale

- pepe

1. Portare ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata. In una ciotolina, condire lo yogurt con lo scalogno tritato, la scorza di limone grattugiata, pepe e sale.

2. Pulire l'indivia belga, tagliarla a listarelle e farla saltare in una padella antiaderente con un filo di olio e sale. Una volta appassita, metterla da parte in un piatto.

3. Risciacquare le capesante e tagliarle a pezzettini. Nella stessa padella dell'indivia far saltare le capesante con un po' di olio, salare e aggiungere l'indivia.

4. Cuocere la pasta al dente e versarla in padella con il condimento. Aggiungere lo yogurt condito, l'erba cipollina e amalgamare bene il tutto.

5. Servire.

Quomi supporta la ​Fondazione Slow Food, associazione internazionale no profit impegnata a ridare il ​giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi ​territori e tradizioni locali



Molti dei nostri prodotti hanno il marchio BIO certificato: ogni giorno facciamo del nostro meglio per reperire prodotti di ​altissima qualità da produttori selezionati e ​responsabili, che promuovono la ​biodiversità dell’ambiente ed escludono l'utilizzo di prodotti di sintesi e di OGM

pix