Loading...
Cotoletta di maiale con mele saltate e verza

Cotoletta di maiale con mele saltate e verza

  • Prodotti freschi a casa tua in 24h
  • Qualità italiana e Presìdi Slow Food
  • Segui le istruzioni e rilassati

L'autunno in un piatto con mele saltate e verza saporita come contorno per queste cotolette di maiale.

I gusti ricchi della cotoletta di maiale e della verza sono eccellenti in abbinamento alle mele insaporite con senape biologica e saltate quel tanto che basta per essere morbide senza perdere struttura: il piatto perfetto per l'inizio dell'autunno!

Cipolla dorata Cipolla dorata
Braciola di maiale Braciola di maiale
Mela Mela
Senape Senape
Verza Verza

- 2 cucchiai di aceto bianco

- 2 cucchiai di farina bianca

- sale

1. Preriscaldare il forno a 190 °. Tritare la cipolla e l'aglio finemente. Tagliare il cavolo verza a striscioline. 2. Scaldare un cucchiaio di olio in una padella a fuoco medio alto. Infarinare le bistecche di maiale e passarle nell'olio caldo per qualche minuto fino a quando non sono dorate. 3. Trasferirle in una teglia sulla carta forno e infornarle per 6/8 minuti. 4. Nella stessa padella della carne, aggiungere la cipolla e le striscioline di verza; aggiungere sale e pepe e cuocere fino a che non si sono ammorbidite mescolando spesso, poi metterle da parte. 5. Tagliare a cubetti la mela e cuocerla in padella insieme all'aceto e alla senape. Cuocere per tre/cinque minuti, fino a che non saranno morbidi. 6. Servire insieme al cavolo e alle mele.

Quomi supporta la ​Fondazione Slow Food, associazione internazionale no profit impegnata a ridare il ​giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi ​territori e tradizioni locali



Molti dei nostri prodotti hanno il marchio BIO certificato: ogni giorno facciamo del nostro meglio per reperire prodotti di ​altissima qualità da produttori selezionati e ​responsabili, che promuovono la ​biodiversità dell’ambiente ed escludono l'utilizzo di prodotti di sintesi e di OGM

pix