Loading...
Bon bon di zucchine con crema di parmigiano e spinacini alle mandorle

Bon bon di zucchine con crema di parmigiano e spinacini alle mandorle

  • Prodotti freschi a casa tua in 24h
  • Qualità italiana e Presìdi Slow Food
  • Segui le istruzioni e rilassati

Come le migliori polpette, uno tira l'altro enon si vorrebbe mai smettere di mangiare questi gustosissimi e croccanti i bon bon di zucchine!

Sembrano street food i bon bon di zucchine da intingere in una buonissima e vellutata crema di parmigiano. Il contorno di spinaci e mandorle è un tocco di leggerezza che si abbina perfettamente alle polpette di zucchine al forno.

Mandorle pelate Mandorle pelate
Pangrattato Pangrattato
Panna liquida Panna liquida
Spinacino fresco Spinacino fresco
Uova Uova
Zucchina Zucchina

- sale

- pepe

- parmigiano reggiano 150gr

1. Preriscaldare il forno a 180°. Grattugiare le zucchine e impastarle con l'uovo, la mollica di pane, 100gr di parmigiano grattugiato, sale e pepe. Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato.

2. Formare delle polpettine, che dovranno risultare molto morbide da maneggiare, e rotolarle nel pangrattato.

4. Passare in forno ben caldo finché non saranno dorate, 15 minuti circa.

5. Nel frattempo, preparare la salsa d'accompagnamento: portare ad ebollizione la panna, versare il parmigiano grattugiato rimasto e mescolare. Spegnere e far intiepidire.

7. Condire gli spinacini con un filo di olio, poco sale e filetti di mandorle.

8. Servire le polpettine insieme alla salsa e separatamente gli spinacini.

Quomi supporta la ​Fondazione Slow Food, associazione internazionale no profit impegnata a ridare il ​giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi ​territori e tradizioni locali



Molti dei nostri prodotti hanno il marchio BIO certificato: ogni giorno facciamo del nostro meglio per reperire prodotti di ​altissima qualità da produttori selezionati e ​responsabili, che promuovono la ​biodiversità dell’ambiente ed escludono l'utilizzo di prodotti di sintesi e di OGM

pix