Azienda agricola Cannarozzi

Le fave di Carpino

Carpino, Puglia

Carpino è un piccolo e antichissimo paese, situato nel Parco Nazionale del Gargano. Le sue origini certe risalgono all'epoca dei romani, ma sono state rinvenute anche tracce di vita precedente al periodo dell'impero romano. La zona è particolarmente conosciuta per la produzione di olio e fave e per l'abbondanza di prodotti agricoli tipici della regione (cime di rapa, cardi, cicerchie, carciofi...). Si tratta di un centro culturalmente rilevante soprattutto grazie alla sua tradizione e produzione etnomusicale, con l'annuale evento Carpino Folk Festival, per riscoprire la musica popolare italiana.

Azienda agricola Cannarozzi

L'azienda agricola Cannarozzi porta avanti la tradizione delle coltivazioni locali, nei terreni di famiglia attorno a Carpino. In primo piano gli ulivi e la produzione di olio extravergine biologico, di alcuni formaggi e di molti legumi. La famiglia Cannarozzi è attivissima nell'associazione 'Fava di Carpino', che promuove il prodotto, organizzando festosi, e gustosi!, eventi in paese.

La fava di Carpino e il Presidio Slow Food

La fava di Carpino è più piccola delle fave tradizionali, con una leggera fossetta nel centro. Si tratta di una fava tenera e saporita, che cresce meravigliosamente nei terreni argillosi e calcarei della zona di Carpino, senza bisogno di concimi. Si può consumare fresca o lasciar essiccare nei campi per poi essere raccolta e gustata lungo tutto l'anno. Viene coltivata in piccoli appezzamenti e la produzione è ridotta, per questo l'associazione Slow Food ha costituito il Presidio della Fava di Carpino: lo scopo è di incentivarne la produzione e non perdere questo straordinario legume dalle caratteristiche uniche.


Ecco alcune ricette realizzate con i loro prodotti

Scopri altre storie su gusto e artigianalità

Clicca qui sotto per scorrere l’elenco dei nostri produttori di alta qualità.